VINCENZO CILIBERTI

2022 – Lost Tapes Vol. 10 - Vincenzo Ciliberti (Angapp Music – It)

Categorie: ,
Info

Titolo: Lost Tapes Vol. 10 Vincenzo Ciliberti
Formazione: Vincenzo Ciliberti, Cataldo Maggiulli, Caltaldo Valerio ed altri
Anni: 1976/1992 © 2022
Grafica: 3Heads Agency
Testi: Pierfrancesco Galati
Ingegneri del suono: Mimmo Fiore, Aldino Miceli, Gianluca Caterina
Casa discografica: Angapp Music – It
Prodotto da: Livio Minafra
Finanziato da: Livio Minafra, Pino Minafra e Vincenzo Ciliberti

Vincenzo Ciliberti nasce il 14 aprile 1941 a Ruvo di Puglia. Il suo interesse per la musica non sfuggì all’attenzione dei genitori, soprattutto del padre Michele, suonatore di sestino, ovvero il piccolo clarinetto in la♭, il quale decise di iscrivere il piccolo Vincenzo presso la scuola musicale del paese. La scuola musicale di Ruvo di Puglia, guidata dagli anni ‘20 dai maestri Antonio e Alessandro Amenduni (autori di strazianti pagine funebri eseguite durante la Settimana Santa), ha sempre costituito un incredibile vivaio di musicisti.

Dopo essersi fatto le ossa e dopo aver raggiunto un livello musicale accettabile, il padre nel 1956 lo fece entrare in qualità di seconda tromba in Si♭ nella banda di Bari sotto la bacchetta del maestro Gennaro Esposito e della figlia Lina. Le stagioni baresi furono il trampolino di lancio per il giovane Vincenzo, che nel 1957 entrò a far parte del Gran Concerto Bandistico Città di Corato, guidato da Raffaele Miglietta. La prima esperienza coratina durò per Ciliberti fino al settembre del 1962, quando fu arruolato nell’Aereonautica Militare, facendo parte della banda diretta dal maestro colonnello Alberto Di Miniello; congedatosi il 14 febbraio 1964, fu nuovamente scritturato in qualità di flicornino solista dalla banda di Corato con il maestro Miglietta: abbandonò così definitivamente il mondo delle bande militari per entrare e vivere da protagonista la sua esperienza all’interno delle bande da giro. L’esperienza di Corato durò fino al 1966, per poi passare l’anno successivo alla banda di Trani sotto la direzione del maestro Amerigo Piccione.

Le sue ormai indubbie qualità erano ormai note tra gli addetti ai lavori, al punto che nel 1968 cedette alle lusinghe del maestro Michele Marvulli, pianista, direttore d’orchestra e braccio destro di Nino Rota al Conservatorio Piccinni di Bari, che lo volle con sé nella rinomata Banda di Gioia del Colle. Gli anni passati a Gioia del Colle furono anni di crescita e di apprendimento per Ciliberti, il quale apprezzava e non poco le qualità pedagogiche di Marvulli, il quale proprio ai solisti era solito spiegare meticolosamente al pianoforte le arie che venivano eseguite.

Ricorda ancor oggi Marvulli: “Ciliberti, è stato grandissimo solista; era uno che studiava… imparava la modulazione della voce e soprattutto voleva sempre conoscere. Più che uno strumento era una voce umana!!”. Grande fraseggio, voce calda, raffinata, furono infatti le peculiarità del suono di Vincenzo Ciliberti con le sue memorabili esecuzioni che possiamo finalmente riascoltare.

Marvulli e Ciliberti rimasero a Gioia, per tre anni consecutivi, scrivendo pagine avvincenti della storica banda. Nel 1971, dopo l’addio di Marvulli, anche Ciliberti lasciò Gioia del Colle, per approdare a Martina Franca, nella locale compagine bandistica, che era sponsorizzata dalla celebre industria di confezioni “Mondial”, dove ritrovò il maestro Alberto Di Miniello, oramai in pensione. A Martina Franca restò anche il successivo anno, però con il maestro Antonio Reino.

Dal 1973 al 1977 Vincenzo Ciliberti, instaurò nuovo e forte rapporto artistico con la Banda di Gioia del Colle, allora guidata da Pietro Marmino, che da giovane si rivelò assieme a Giuseppe Chielli, uno fra gli allievi migliori del maestro Giuseppe Piantoni, deus ex machina e celebre direttore della storica banda di Conversano. Per onore di cronaca bisogna dire che nell’intervallo di una stagione artistica e l’altra, Ciliberti fece anche parte dell’Orchestra del Teatro “Petruzzelli” di Bari nelle recite di Turandot, Aida, Don Carlos e Bohème.

Le future tappe del nostro Vincenzo toccarono le città di Lecce e Conversano, sotto la direzione del grande Nicola Centofanti. Dal 1980 al 1982 fu flicornino concertista della Banda di Francavilla Fontana, diretta dal maestro Miglietta e insieme a lui ci furono Cataldo Valerio al flicorno tenore e Cataldo Maggiulli al flicorno baritono. Il sodalizio tra Ciliberti, il maestro Miglietta e gli altri solisti sopracitati continuò anche nella Banda di Trani nel quinquennio 1983-1987 ed anche quando Nino Farì nel 1987 lo volle assieme al maestro Miglietta, oltreché Valerio e Maggiulli, ad essere le punte di diamante del rinascente concerto bandistico “Schipa-D’Ascoli” Città di Lecce. Il rapporto artistico con Miglietta continuò il successivo anno sempre a Lecce, per poi concludersi a Bisceglie negli anni 1989 e 1990.

Nel 1991, lo troviamo nuovamente a Conversano, alla guida di una seconda banda nata in città, sotto la direzione di Nicola Centofanti, il quale la stagione successiva lasciò il testimone al grande Gioacchino Ligonzo… finalmente tra il nostro Ciliberti e Ligonzo sbocciò l’amore!! Ciliberti e Ligonzo, furono confermati anche per la stagione artistica 1993, che però purtroppo non vide la presenza del maestro sul podio, poiché si spense nel novembre del 1992. La scomparsa del maestro lasciò un grande vuoto tra gli appassionati ed estimatori di banda, ma soprattutto lasciò impreparati gli organizzatori, dal momento che erano stati già preparati manifesti e brochures ritraenti la foto del maestro Ligonzo, da esporre durante la festa di Adelfia in onore di San Trifone nei giorni 10 e 11 novembre (festa-vetrina per la Puglia e non solo, in cui le Bande sfilano e si presentano per la stagione successiva).

Fu dunque nel 1993 che la banda passò nelle mani dell’esordiente Angelo Schirinzi e, anche se non riportato dai manifesti, da quell’anno il complesso bandistico prese la denominazione di “Gioacchino Ligonzo”. Sotto la direzione di Schirinzi, Ciliberti suonò fino al 1998, per poi approdare a Gravina di Puglia, alla guida della locale banda con i maestri Antonio Florindo Pizzoleo e Barbara Albani nelle stagioni artistiche 1999 e 2000. Gli anni successivi gli passò a Giovinazzo e Corato sotto la direzione del giovane e promettente Giovanni Minafra nel biennio 2001 e 2002, per poi ritornare a Giovinazzo, nell’anno 2003 con Giuseppe De Michele. Proprio a Giovinazzo, Ciliberti, chiuse la sua carriera di valido e acclamato concertista. Aveva 63 anni. Attualmente Ciliberti vive nella sua Ruvo di Puglia.

Elenco stagioni artistiche Vincenzo Ciliberti

1956 Bari M° Gennaro Esposito
1957-1962 Corato M° Raffaele Miglietta
1963-1964 Banda dell’Aeronautica Militare di Roma M° Alberto Di Miniello
1964-1966 Corato M° Raffaele Miglietta
1967 Trani M° Amerigo Piccione
1968-1970 Gioia del Colle M° Michele Marvulli
1971 Martina Franca “Mondial” M° Alberto Di Miniello
1972 Martina Franca “Mondial” M° Antonio Reino
1973-1977 Gioia del Colle M° Pietro Marmino
1978 Lecce “Schipa- D’Ascoli” M° Nicola Centofanti
1979 Conversano M° Nicola Centofanti
1980-1982 Francavilla Fontana M° Raffaele Miglietta
1983-1986 Trani M° Raffele Miglietta
1987-1988 Lecce “Schipa- D’Ascoli” M° Raffaele Miglietta
1989-1990 Bisceglie M° Raffaele Miglietta
1991 Conversano M° Nicola Centofanti
1992 Conversano M° Gioacchino Ligonzo
1993-1998 Conversano M° Angelo Schirinzi
1999 Gravina di Puglia M° Antonio Florindo Pizzoleo
2000 Gravina di Puglia M° Barbara Albani
2001 Giovinazzo M° Giovanni Minafra
2002 Corato M° Giovanni Minafra
2003 Giovinazzo M° Giuseppe De Michele

 

Legenda degli strumentisti/solisti nei cd:

Flicorno Sopranino Concertista

o Flicornino

Flicorno Soprano Trombone Tenore Flicorno Baritono

o Bombardino

Vincenzo Ciliberti Francesco Fusco Cataldo Valerio Cataldo Maggiulli
Vincenzo Bucci Emanuele De Gennaro Franco Eleuterio Agostino Campanale
Antonio Fracchiolla Franco Leo Giuseppe Palumbo

 

CD 1 – I CLASSICI

 

Lucia di Lammermoor (Gaetano Donizetti) 1835

  Excerpt Time Soloists Banda Maestro Date Place/Fest
1. Quartetto dalla Lucia 5:16 Ciliberti,

Valerio,

Maggiulli,

Emanuele De Gennaro

Trani Raffaele Miglietta 27 aprile 1984 Bitetto (Bari) – Festa Beato Giacomo
2. Scena della pazzia 14:39 Ciliberti,

Giuseppe Di Tommaso (flauto)

idem idem idem idem
3. Spargi d’amaro pianto 4:27 Ciliberti idem idem idem idem
4. Spargi d’amaro pianto ** 4:17 Ciliberti Lecce Raffaele Miglietta 6 luglio 1988 Scorrano – Festa di Santa Domenica

 

Norma (Vincenzo Bellini) 1831

  Excerpt Time Soloists Banda Maestro Date Place/Fest
5. Casta Diva * 6:19 Ciliberti Francavilla Fontana Raffaele Miglietta 21 aprile 1980 San Giorgio Jonico (Taranto) – Festa San Giorgio Martire
6. I figli uccido * 3:41 idem idem idem idem idem
7. Duetto Adalgisa e Norma * 8:16 Ciliberti,

Fracchiolla

idem idem idem idem
8. Guerra guerra! * 2:43 Ciliberti idem idem idem idem
9. Deh non volerli vittime * 7:44 Ciliberti,

Leo

idem idem idem idem

 

La forza del destino (Giuseppe Verdi) 1862

  Excerpt Time Soloists Banda Maestro Date Place/Fest
10. La vergine degli Angeli 3:38 Ciliberti,

Maggiulli,

Valerio,

Fusco

Trani Raffaele Miglietta 27 agosto 1986 Turi (Bari) – Festa di Sant’Oronzo
11. Pace mio Dio e Finale 8:03 Ciliberti idem idem idem idem
12. Madre, pietosa Vergine 6:11 idem idem idem idem idem

 

Cavalleria Rusticana (Pietro Mascagni) 1890

  Excerpt Time Soloists Banda Maestro Date Place/Fest
13. O Lola ch’hai di latti la cammisa 4:10 Valerio Gioia del Colle Pietro Marmino 11 giugno 1977 Toritto (Bari) – Festa Maria Ss. degli Angeli
14. Duetto Santuzza Turiddu + Fior di giaggiolo + Ah lo vedi che hai tu detto? 6:28 Ciliberti,

Valerio,

Bucci

idem idem idem idem
15. Mamma, quel vino è generoso 6:27 Valerio idem idem idem idem

 

 

CD 2 – LE NOVITA’

 

Attila (Giuseppe Verdi) 1846

  Excerpt Time Soloists Banda Maestro Date Place/Fest
1. Mentre gonfiarsi l’anima 2:43 Maggiulli Trani Raffaele Miglietta 80s /
2. Oltre a quel limite t’attendo 1:53 idem idem idem idem /
3. Tardo per gli anni e tremulo 2:40 Valerio,

Maggiulli

idem idem idem /
4. Vanitosi 1:38 Valerio,

Maggiulli

idem idem idem /
5. Santo di patria – Allor che i forti corrono 3:36 Ciliberti idem idem idem /
6. Da te questo or m’è concesso 2:51 idem idem idem idem /
7. Che non avrebbe il misero 2:42 Valerio idem idem idem /
8. Che più s’indugia 1:21 Valerio,

Maggiulli

idem idem idem /
9. Te sol quest’anima 3:32 Ciliberti,

Valerio,

Maggiulli

idem idem idem /

 

Don Checco (Nicola De Giosa) 1850

  Excerpt Time Soloists Banda Maestro Date Place/Fest
10. E’ vano il credere 5:00 Ciliberti Trani Raffaele Miglietta 26 agosto 1984 Turi (Bari) – Festa di Sant’Oronzo
11. Terzetto Mi chiamo Fiorina – Don Checco Fiorina e Carletto 6:29 Ciliberti,

Valerio,

Maggiulli

idem idem idem idem
12. Sento l’alma a tal idea 4:42 Ciliberti idem idem idem idem

 

Vespri Siciliani (Giuseppe Verdi) 1855

  Excerpt Time Soloists Banda Maestro Date Place/Fest
13. Mercé dilette amiche 3:34 Ciliberti Francavilla Fontana Raffaele Miglietta 11 aprile 1980 Ruvo di Puglia – Cinema Vittoria Festa Amici della Musica

 

 

Mefistofele (Arrigo Boito) 1868

  Excerpt Time Soloists Banda Maestro Date Place/Fest
14. L’altra notte in fondo al mare 6:56 Ciliberti,

Salvatore Torraco clarinetto

Francavilla Fontana Raffaele Miglietta 17 agosto 1983 Palo del Colle (Bari) – Festa di San Rocco e Ss. Medici
15. Forma ideal purissima + Amore misterio celeste 7:45 Leo,

Ciliberti

idem idem 21-22 settembre 1980 Palo del Colle (Bari) – Festa del Ss. Crocifisso

 

Pagliacci (Ruggero Leoncavallo) 1892

  Excerpt Time Soloists Banda Maestro Date Place/Fest
16. Un nido di memorie 2:45 Maggiulli Trani Raffaele Miglietta 4 agosto 1985 Trani (Bat)

Festa di San Nicola Il Pellegrino

17. Don din don – Suona vespero 3:00 / idem idem idem idem
18. Vesti la giubba

(Ridi Pagliaccio)

1:46 Valerio idem idem idem idem
19. Serenata di Arlecchino 1:43 idem idem idem idem idem

 

 

Marcette

  Excerpt Time Soloists Banda Maestro Date Place/Fest
20. Musica e Fiori (Nicola Centofanti) 1:29 / Trani Raffaele Miglietta 27 aprile 1984 Bitetto (Bari) – Festa Beato Giacomo
21. Arriva il sindaco (R. Miglietta) ** 1:05 / Lecce Raffaele Miglietta 6 luglio 1988 Scorrano – Festa di Santa Domenica

 

 

 

CD 3 – LA TRILOGIA POPOLARE

 

Rigoletto (Giuseppe Verdi) 1851

  Excerpt Time Soloists Banda Maestro Date Place/Fest
1. Figlia… mio padre 4:55 Ciliberti,

Campanale

Francavilla Fontana Raffaele Miglietta 21-22 settembre 1980 Palo del Colle (Bari) – Festa del Ss. Crocifisso
2. Caro nome 8:00 Ciliberti idem idem idem idem
3. La rà la rà… Cortigiani vil razza dannata 8:42 Maggiulli Trani idem 27 aprile 1984 Bitetto (Bari) – Festa Beato Giacomo
4. La donna è mobile 3:42 Valerio idem idem idem idem
5. V’ho ingannato… Lassù in cielo 6:16 Ciliberti,

Maggiulli

idem idem 29 agosto 1982 San Giovanni in Galdo (Campobasso) – Festa di San Giovanni Battista

 

Il Trovatore (Giuseppe Verdi) 1853

  Excerpt Time Soloists Banda Maestro Date Place/Fest
6. Stride la vampa 1:53 Fusco Trani Raffaele Miglietta 17 agosto 1986 Corato (Bari)

Festa di San Cataldo

7. D’amor sull’ali rosee 6:27 Ciliberti Trani Raffaele Miglietta 19 agosto 1985 Corato (Bari)

Festa di San Cataldo

8. Miserere d’un’alma già vicina 5.49 Ciliberti,

Valerio

idem idem idem idem
9. Mira, di acerbe lagrime (Duetto Conte e Leonora) 4:32 Maggiulli,

Ciliberti

idem idem idem idem
10. Parlar non vuoi? 3:47 Valerio,

Ciliberti,

Fusco

idem idem idem idem
11. Ti scosta… Non respingermi 1:22 Ciliberti,

Valerio

idem idem idem idem
12. Prima che d’altri vivere 4:09 Ciliberti,

Valerio,

Maggiulli,

Fusco

idem idem idem idem

 

 

 

 

 

La Traviata (Giuseppe Verdi) 1853

  Excerpt Time Soloists Banda Maestro Date Place/Fest
13. Un dì felice, eterea 5:28 Eleuterio,

Ciliberti

Conversano Nicola Centofanti 16 agosto 1979 Valenzano (Bari) – Festa di San Rocco
14. Ah forse è lui che l’anima 3:26 Ciliberti idem idem idem idem
15. Follie, follie + Sempre libera 5:05 idem idem idem idem idem
16. Un dì quando le veneri 2:36 Maggiulli,

Ciliberti

idem idem idem idem
17. Dite alla giovine si bella e pura 5:19 Maggiulli,

Ciliberti

idem idem idem idem
18. De’ miei bollenti spiriti 2:43 Valerio Gioia del Colle Pietro Marmino 11 giugno 1977 Toritto (Bari) – Festa Maria Ss. degli Angeli
19. Amami Alfredo 1:58 Ciliberti, Nunzio Scannapieco (clarinetto) Conversano Gioacchino Ligonzo 26 luglio 1992 Trani (Bat) – Festa di Sant’Anna
20. Ogni suo aver tal femmina 1:41 Eleuterio Conversano Nicola Centofanti 16 agosto 1979 Valenzano (Bari) – Festa di San Rocco
21. Di sprezzo degno se stesso rende 6:24 Palumbo,

Valerio,

Ciliberti

Conversano Gioacchino Ligonzo 26 luglio 1992 Trani (Bat) – Festa di Sant’Anna

 

 

 

CD 2 – PUCCINI

 

Manon Lescaut (Giacomo Puccini) 1893

  Excerpt Time Soloists Banda Maestro Date Place/Fest
1. In quelle trine morbide 2:52 Ciliberti Francavilla Fontana Raffaele Miglietta 11 aprile 1980 Ruvo di Puglia – Cinema Vittoria Festa Amici della Musica
2. No! Pazzo son! 4:11 Leo,

Campanale

idem idem idem idem

 

 

Bohème (Giacomo Puccini) 1896

  Excerpt Time Soloists Banda Maestro Date Place/Fest
3. Che gelida manina 5:14 Valerio Trani Raffaele Miglietta 31 agosto 1983 Sepino (Campobasso) – Festa della Madonna del Carmine
4. Mi chiamano Mimì 5:15 Ciliberti idem idem idem idem
5. O soave fanciulla 1:55 Valerio Conservano Gioacchino Ligonzo 23 agosto 1992 Giovinazzo (Bari) – Festa Madonna di Corsignano
6. Vecchia zimarra 1:58 Maggiulli Trani Raffaele Miglietta 31 agosto 1983 Sepino (Campobasso) – Festa della Madonna del Carmine
7. Sono andati e Finale 5:05 Ciliberti,

Valerio, A. Zizzania clarinetto

idem idem idem idem

 

 

Tosca (Giacomo Puccini) 1900

  Excerpt Time Soloists Banda Maestro Date Place/Fest
8. Recondita Armonia * 3:41 Valerio,

Giovanni Paparella

clarinetto

Conversano Nicola Centofanti 7 ottobre 1991 Montemesola (Taranto) – Festa Madonna del Rosario
9. Te deum * 3:19 / idem idem idem idem
10. Vissi d’arte 3:52 Ciliberti idem idem 16 agosto 1979 Valenzano (Bari) – Festa di San Rocco
11. E lucevan le stelle 6:00 Eleuterio,

Giuseppe Cipri clarinetto

idem idem idem idem

 

 

 

Turandot (Giacomo Puccini) 1924…

  Excerpt Time Soloists Banda Maestro Date Place/Fest
12. Popolo di Pekino * 3:47 / Lecce Raffaele Miglietta 3 maggio 1987 Massafra (Taranto) – Festa Madonna della Scala
13. Gira la cote * 4:19 / Francavilla Fontana idem ottobre 1982 Carosino (Taranto) – Festa San Biagio
14. O Giovinetto! Grazia, grazia! * 5:20 Valerio Lecce idem 3 maggio 1987 Massafra (Taranto) – Festa Madonna della Scala
15. Romanza di Liù (Signore ascolta) 3:09 Bucci Gioia del Colle Pietro Marmino 29 agosto 1976 Capurso (Bari) – Festa Madonna del Pozzo
16. Non piangere Liù * 5:05 Valerio Conversano Gioacchino Ligonzo 29 settembre 1992 Montemesola (Taranto) – Festa San Michele Arcangelo
17. In questa reggia * 4:41 Ciliberti Lecce Raffaele Miglietta 3 maggio 1987 Massafra (Taranto) – Festa Madonna della Scala
18. Scena degli Enigmi * 9:06 Ciliberti,

Valerio,

Palumbo

Conversano Gioacchino Ligonzo 29 settembre 1992 Montemesola (Taranto) – Festa San Michele Arcangelo
19. Nessun dorma (con finale) * 3:14 Valerio idem idem idem idem
20. Principessa divina * 4:26 Ciliberti idem idem idem idem
21. Tu che di gel sei cinta + Liù sorgi! * 5:56 Ciliberti,

Valerio,

Maggiulli

Lecce Raffaele Miglietta 3 maggio 1987 Massafra (Taranto) – Festa Madonna della Scala
22. Diecimila anni al nostro Imperatore! * 4:25 Ciliberti idem idem idem idem

 

All recording by Domenico Fiore ecxept with * by Aldino Miceli and with ** by Domenico Spagnoli.

Ascolta il cd

Acquista il cd
Compra il cofanetto pagando 35 euro via paypal e scrivendo il tuo indirizzo alla mail liviominafra@gmail.com